Benvenuti nel mio blog!

Mi chiamo Massimiliano Regattieri, vivo a Brescia e sono un fotografo.

Ho pensato di condividere con gli altri le mie esperienze di viaggio e le mie fotografie. E’ nata quindi l’idea di costruire un blog dove raccontare, scambiare idee ed esperienze, creare un gruppo di persone che abbiano esigenze, sogni, voglia di provare simili alle mie.

Giordania

Viaggio in Giordania fra resti romani, castelli nel deserto, cammelli nella nebbia al mattino e mercati delle spezie pieni di profumi. Mar Morto e tramonti infuocati.

Il viaggio in Giordania, come quello in Oman che abbiamo fatto in Febbraio, fa parte del percorso sulla cultura araba e le tracce di "Europa" nel medio oriente. C'era poi la curiosità di vedere Petra alimentata dai film di Indiana Jones (un po' di cultura nazional popolare non guasta!). Il viaggio è comodo, le strade sono ben tenute ed il paese è amichevole, incisiva la descrizione che ne ha fatto la nostra guida: siamo un paese pacifico circondato da vicini turbolenti. Si può passeggiare per le città senza problemi, bere un caffè nei tanti locali che ospitano turisti e persone del posto fumando un narghilè alla ciliegia. Da non perdere i Falafel venduti per strada, sono squisiti! La compagnia è stata piacevole tanto da formare il gruppo Giordania, per non perderci di vista. La guida Mohamed Batta ci ha fatto entrare nel mondo Giordano con competenza e grande simpatia, grazie di cuore! Come al solito ci siamo immersi nei mercati locali dove il profumo delle spezie ti avvolge come un chador. Gli acquisti sono un must ed il venditore ti racconterà le ricette migliori su come usare le spezie.

Il viaggio in Giordania si chiude sulle sponde del Mar Rosso all’hotel Moevenpick fra pomeriggi passati a riposarci al sole e splendide immersioni in un’acqua trasparente e senza grandi correnti.